PERCHE’ L’AUM MEDITATION E’ UNO STRUMENTO SEMPRE PIU’ PREZIOSO IN QUESTO PERIODO?


fiore della vita colorato

L’AUM MEDITATION è una tecnica di meditazione, individuale, sociale, interattiva, totale, che si fa in gruppo, e aiuta a esprimere tutte le emozioni trattenute, in uno spazio protetto e in modo innocuo per gli altri.
E’ stata creata in Olanda negli anni ’90, da Veeresh, fondatore di Osho Humaniversity, e da allora migliaia di persone in tutto il mondo hanno beneficiato di questo preziosissimo strumento per la consapevolezza emozionale e la trasformazione interiore.
Negli anni ’90 partecipavo intensamente alla meditazione AUM, durante il periodo in cui ho vissuto alla Humaniversity, più tardi, dopo essermi formata come Aum Meditation Leader, ho incominciato a offrire questa potente meditazione, sempre con successo, soprattutto a Milano.

Il successo dell’Aum Meditation è dovuto al fatto che in due ore e mezza, dedicandosi totalmente a se stessi, ci si prende cura delle proprie emozioni come normalmente non si può fare, liberando il corpo da tensioni, sollevando il cuore dalla pesantezza di emozioni come rabbia e dolore, riconnettendosi a sensazioni ed emozioni positive e nutrienti come amore, gioia, sensualità, contattando in profondità il proprio silenzio e la propria pace interiore, imparando o riappropriandosi della propria “centratura”. Molte persone dichiarano che per loro è sufficiente sedersi in silenzio e osservare, moltissime però concordano nel dire che è per loro molto benefico muovere il corpo, respirare profondamente ed esprimere, è come se il corpo ad un certo punto reclama la sua parte e l’espressione attraverso il corpo e la voce, libera nel concreto da tossine emozionali che diversamente continuano ad avvelenarci e alla fine si manifestano in vari modi, o contro noi stessi o contro gli altri. Dunque per molti l’Aum è un vero toccasana per il corpo, la mente e il cuore. Oltre a questo, l’Aum Meditation ha un aspetto “sociale”, che aiuta e sostiene l’espressione delle emozioni che individualmente per alcuni potrebbe essere più difficile:  il contatto e la relazione con gli altri infatti crea energia, sintonia, empatia, e permette all’amore dentro ciascuno di noi, di fluire in modo più facile attraverso la condivisione, la connessione con gli occhi, il mostrare la propria vulnerabilità, l’abbraccio. Quando si partecipa in modo totale all’Aum Meditation si ha una profonda trasformazione interiore, si possono eliminare emozioni negative a fior di pelle, si acquisisce una maggiore consapevolezza del proprio mondo emozionale, ci si sente più leggeri e “centrati” nella propria “energia”; è una potente “ricarica”  che permette di affrontare nuovamente la pesantezza delle situazioni quotidiane che molti vivono.  Liberando “energia negativa” inoltre, si può notare che affiorano buoni e bei propositi, aspirazioni e progetti sui quali ci si può focalizzare più facilmente per aprirsi al cambiamento nella propria vita, imparando per esempio a gestire meglio le proprie paure, ad avere più fiducia in se stessi, a impostare e a seguire meglio i propri obiettivi.

Oggigiorno purtroppo i social network acuiscono e amplificano le emozioni delle persone, per molti le bacheche sono diventate valvole di sfogo delle proprie emozioni, sfogo che spesso viene fatto sugli altri. Stare dietro a uno schermo non aiuta a comprendersi e spesso i divari di opinioni sfociano in litigi, mancanze di rispetto, e rotture di amicizie che magari esistevano da tempo. L’Aum Meditation aiuta anche a ripristinare e a risanare amicizie e relazioni deteriorate a causa di incomprensioni e all’incapacità di ascoltarsi e di incontrarsi nei propri reciproci bisogni, questo dà alla meditazione un valore altissimo per incominciare un processo interiore di pacificazione che parte da se stessi e si espande alla propria cerchia di amici, per poi potenzialmente espandersi in modo allargato, per esempio tra persone che hanno avuto problemi di relazioni, differenti visioni nel sociale, problemi nell’ambito lavorativo, divergenze di opinioni nella politica, dove ultimamente si crea facilmente acredine che spesso sfocia in irreparabili separazioni, dimenticandosi dell’antica amicizia. L’Aum infatti permette di esprimere tutto l’odio e la rabbia accumulata a causa di incomprensioni e dissidi di ogni genere, per fare spazio nel cuore per più amore. Tutto ciò aiuta anche a comprendere quanto le nostre emozioni, se gestite in modo inconsapevole, possono provocare fratture e separazioni insanabili, fino ad arrivare alla guerra nei casi peggiori.
A mio parere l’Aum Meditation dovrebbe essere introdotta nelle scuole e dovrebbe essere accessibile alla maggior parte delle persone in varie realtà sociali, anche quelle più difficili, ovviamente adattata ai vari contesti e gestita da persone competenti e non da chiunque, perchè ritengo dalla mia esperienza personale e dai feedback raccolti in vent’anni da chi partecipa a questa straordinaria meditazione, che l’AUM è il modo più breve, diretto ed efficace per trasformare il proprio stato psico-fisico, per alleggerire il cuore, eliminare tensioni dal corpo, acquietare la mente e riappropriarsi della propria capacità di dare e ricevere amore, spesso nascosta dietro a false personalità ma che rappresenta la profondità di ogni essere umano, infatti, se perdiamo la capacità di amare e di essere amati in questa vita,  abbiamo perso il senso della vita stessa.

aum 2013

caldi-abbracci-disney-wpcf_400x225

Tao2

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in AUM E MEDITAZIONI SOCIALI, AUM MEDITATION, EMOZIONI, HOME, INCONTRI E AMICIZIA, MEDITAZIONE, MEDITAZIONI SOCIALI, VEERESH E HUMANIVERISTY

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...